Se state cercando un modo per inserire un video nei vostri articoli, ma YouTube non è la soluzione per voi e non sapete da dove iniziare, questo è l’articolo giusto.

Quello che si vede sopra è il risultato finale. Iniziamo.

Per iniziare ci serve un Player da inserire nelle nostre pagine ed un file video da leggere (.flv .mp4 .m4v .h264).

Come player vedremo all’opera l’ottimo FlowPlayer che non dovremo neanche scaricare: ci basterà infatti aggiungere ed attivare tra i nostri plugin il “FV WordPress Flowplayer” (si trova nel repository e si installa con 1 click).

L’installazione del plugin aggiungerà un pulsante vicino a quelli per l’inserimento dei media (nella console di inserimento nuovo articolo).

Cliccando sul pulsante, durante la stesura di un articolo, si aprirà una finestra dove poter indicare il video, che potrà essere preso dalla propria galleria (anche caricandolo) oppure da un url (come nell’immagine). Importante indicare la corretta larghezza (width) e altezza (height) per non deformare l’immagine. Per scegliere i corretti valori di altezza e larghezza bisogna prima individuare la lunghezza ottimale per le nostre esigenze (bisogna provare con molti valori fin quando non siamo soddisfatti) e poi calcolare con le formule seguenti il giusto valore dell’altezza a seconda delle proporzioni del vide (i.e. 4:3 o 16:9).
Vi possono aiutare le semplici formule di seguito:
4:3: altezza = (larghezza x 3) : 4
16:9: altezza = (larghezza x 9) : 16
Nel mio blog la larghezza secondo me ottimale è di 576px, quindi nel caso di un video 16:9 la mia altezza sarà di 324px (576 x 9 : 16), arrotondate sempre alla cifra pari più vicina.

Il gioco è fatto, ora avrete il vostro video all’interno degli articoli, senza dover dipendere da servizi esterni.